The Caravan Of The South 7 DAYS – Marrakech

(3 Reviews)
Send Us An Enquiry
Send Us An Enquiry
Full Name*
Email Address*
Your Enquiry*
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

1239

Why Book With Us?

  • No-hassle best price guarantee
  • Customer care available 24/7
  • Hand-picked Tours & Activities

Get a Question?

Do not hesitage to give us a call. We are an expert team and we are happy to talk to you.

+212 667 83 41 42

moroccokeytravel@gmail.com

7 Days 6 Nights
Availability : Jan - Dec
Marrakech
Marrakech
Max People : 48
Tour Details

THE CARAVAN OF THE SOUTH
7 DAYS – MARRAKECH -MARRAKECH

Itinerary

Day 1Marrakech

Greeting at airport and transfer to hotel. You choose your excursion. Dinner and accommodation in hotel.

Day 2Marrakech-Taroudant (280 km)

After breakfast, departure on 4×4 for Taroudant via Tizi n’Test, one of the most impressive mountain roads in Morocco. Visit of Taroudant, ìthe pearl of Soussî also called ìlittle Marrakechî. Dinner and accommodation in hotel.

Day 3Taroudant-Tata (200 km)

We continue through the first foothills of the Anti Atlas up to Ighrem (fortified village). This is where the trail starts, in a very picturesque landscape, to reach the Souk Tleta in Tagmoute. Lunch in this oasis, then departure for Tata. Dinner and accommodation in hotel.

Day 4Tata-M'Hamid (about 380 km)

Morning departure for Foum Zguid. We continue towards M’hamid along the dunes of Ch’gaga, inhabited by many nomad encampments. Dinner and night in bivouac in this exceptional desert.

Day 5M'Hamid-Zagora-Ouarzazate (280 km)

We continue towards Zagora (visit of the Tamegroute library) and Agdz. Arrival in Ouarzazate, visit of the famous Kasbah of Taourit. Dinner and accommodation in hotel.

Day 6Ouarzazate-Marrakech (250 km)

Departure for Marrakech, across the High Atlas through the Tizi N’Tichka pass (2 260 m). Stop at the Aït Benhaddou Kasbah, where you will have the chance to meet the local population that will let you discover its lifestyle. Dinner and accommodation in hotel.

Day 7MARRAKECH

You choose the excursion. Dinner and accommodation in hotel.

Day 8MARRAKECH

After breakfast, transfer to airport and flight back home.

Map
Photos
3 Reviews
Sort By:RatingDate

Frig2013

Couple Traveller

La magia del Marocco
Abbiamo affrontato questo viaggio in Marocco con tante aspettative ma timorosi che venissero disattese. E invece quello che abbiamo avuto l’opportunità di veder in Marocco ci ha stregato!
Il nostro giro partiva da Marrakech e si dirigeva, attraverso i monti dell’Atlante dalle cime innevate (un contrasto impressionante con ciò che si vedeva ai loro piedi), la valle del Draa, incrociando mille splendidi paesaggi sempre diversi e dai colori magnifici, passando da villaggi berberi e Kasba (Ait Behaddu tra tutte), al deserto di Erg Chebbi che con le sue immense dune dorate ci ha lasciato senza fiato. Ma tanto godimento sarebbe stato impossibile senza l’organizzazione di Youssef, titolare della Morocco Key Travel, impeccabile in ogni dettaglio. Non ci sono stati contrattempi o ritardi di nessun genere! Dall’arrivo all’aeroporto e per tutto il periodo del nostro soggiorno. Le locations splendide e inaspettate, sopratutto quelle nel deserto dove perfino le tende sembravano comode e confortevoli camere d’albergo. Il cibo sempre eccellente (mai dimenticherò la cena sotto uno splendido cielo stellato, tra le dune) e tutte le persone con cui siamo entrati in contatto serie, affidabili, professionali e simpatiche, pronte a soddisfare ogni nostra richiesta o necessità. Torneremo senz’altro per visitare la costa atlantica e il Nord e Youssef sarà il nostro punto di riferimento. Potete chiedergli qualunque cosa, lui farà in modo di accontentarvi al meglio. Il Marocco è un paese che va visitato e tutto lo staff della Morocco Key travel saprà trasmettervi l’amore e l’attaccamento per un paese aperto, accogliente, orgoglioso della sua storia, e bellissimo!

November 22, 2014

Simona M

Family Traveller

Il Marocco visto da noi
State pensando ad una vacanza in Marocco ma avete ancora dei dubbi? Fa troppo caldo, chissà cosa si mangia e poi prenotare in internet, mah non mi fido…FIDATEVI perché farete un’ottima scelta, noi lo abbiamo fatto e siamo qui per parlarvene.
Il Marocco è stato una piacevole scoperta per noi, un Paese dalle mille sfaccettature, con i suoi paesaggi diversi e contrastanti fra loro ma sempre da togliere il fiato. Un posto dove ti senti a casa grazie alla cordialità della gente e alla disponibilità verso i viaggiatori. Noi italiani poi veniamo accolti ovunque con il sorriso e viene spontaneo ricambiare.
E’ un Paese che sicuramente sta cambiando e lo si vede nelle strade di Marrakech, ma che non mette da parte la sua autenticità, nel caos multicolore delle medine (indimenticabile l’impatto con la zona dei tintori di pelle a Fez, un salto nel passato veramente forte), nella suggestione delle chiamate alla preghiera, nei bambini che sciamano fuori dalle scuole visti attraversando i villaggi, nella fremente attività delle bancarelle nel mercato di Rissani, né dimentica il suo legame strettissimo con il territorio, anche quando questo ti mette in difficoltà.
Per noi la difficoltà era rappresentata dal deserto, come sarà lì? E il deserto ci ha sfidato subito all’arrivo, accogliendoci con una tempesta di sabbia che rendeva il paesaggio ovattato, con il vento che ci portava via e i granellini che entravano ovunque. Ma poi ci ha regalato una giornata bellissima, in un silenzio rotto solo dall’immancabile musica berbera, con lo sguardo che si perdeva nell’infinito mare dorato delle dune di Erg Chebbi, dove il tempo è scandito dal passo lento dei dromedari e dove tutto, cielo terra sole e stelle, non possono che rapirti il cuore e strapparti la promessa di tornare.
Questo e tanto altro è stato il nostro viaggio in Marocco e per questo ringraziamo la Morocco Key Travel, Youssef per avere ideato un progetto veramente valido e il nostro driver Ibrahim che ha reso la nostra vacanza veramente speciale. Nelle lunghe ore passate in auto per gli spostamenti è riuscito con la sua verve e la sua spontaneità a farci conoscere l’essenza del suo Paese.
Ringraziamo la nostra “torre” anche per i veri caffè espresso che trovava nei posti più impensati, per la pizza berbera, per quando ci ha portate a truccare con il kajal, per tanto e tanto altro.
Ringraziamo anche le nostre guide nelle città, specialmente il ragazzo che ci ha accompagnato a Marrakech, preparatissimo e molto disponibile a rispondere alle nostre domande su usi e costumi e sulla vita di ogni giorno.
OK, ho finito, spero di avere fatto capire che il Marocco ti chiede non solo di guardarlo ma anche di viverlo, noi ci abbiamo provato e ci riproveremo, per scoprire nuovi luoghi, altri suoni e colori.
Solo se viaggi fuori dalla pista puoi trovare quello che non sapevi esistesse….

October 4, 2014

lello_dj

Ottimo!
In questa recensione non parleremo di cosa abbiamo visto, ma di come lo abbiamo visto.
Questo perché il Marocco è un Paese bellissimo, pieno di storia, natura e cultura,abitato da persone ospitali e innamorate della propria terra; e non basterebbe dunque una sola recensione su TripAdvisor per raccontarlo.
Parleremo invece di Morocco Key Travel, un tour operator consigliatoci da alcuni amici e da questo sito.
All’inizio non nascondo che eravamo molto scettici: ci avrebbero truffato? Avremmo perso i soldi? Avremmo trovato qualcuno all’aeroporto ad aspettarci?
E soprattutto: avremmo fatto un bel viaggio?
I nostri dubbi si sono dissipati con il sorriso di Ibrahim, il fratello di Youssef, che ci ha accolto all’aeroporto e ci ha accompagnato in tutto il viaggio con pazienza, entusiasmo e professionalità.
Con lui abbiamo visitato in sette giorni Marrakech, Rabat, Meknes, Volubilis, Fes, abbiamo dormito sotto le stelle del deserto dopo un viaggio in dromedario, abbiamo attraversato le montagne, siamo stati sui set cinematografici di Ouarzazate, abbiamo mangiato pesce sull’oceano nella medina di Essaouira.
La scelta dei riad è stata sempre al di sopra delle nostre aspettative, abbiamo dormito in fatti in strutture di medio-alto livello, tutte in posizioni strategiche e dotate di tutti i comfort (wi-fi, piscina, ristorante, ecc).
Inoltre nel pacchetto erano comprese, oltre a tutti gli spostamenti (compreso il famoso dromedario), alle colazioni e ad alcune cene, anche guide turistiche certificate nelle città imperiali, indispensabili per scoprire la storia e i segreti del Marocco senza perdersi nelle labirintiche medine (si rischia davvero di perdersi…).

August 17, 2014
41 travellers are considering this tour right now!